Mum Loading

Il Primo Glamping in Italia all’interno di un Bioparco, dove soggiornare per una vera wildlife experience

Il Lake Eyasi Resort, inagurato a giugno 2021 all’interno di ZOOM Torino, presenta 20 lodge affacciate sul bacino artificiale del Parco e si ispirano alla biodiversità e ai popoli che abitano il Lake Eyasi in Tanzania.

Unico nel suo genere, il primo glamping in Italia ospitato all’interno di un bioparco, offre ai visitatori la possibilità di soggiornarvi anche di notte e di fare esperienza degli habitat in modo alternativo ed esclusivo.

Durante l’estate gli ospiti potranno respirare la cultura di uno dei paesi africani più affascinanti e partecipare ad attività esclusive per conoscere costumi e usi locali del continente africano.

 

IL BIOPARCO

ZOOM Torino, inaugurato nel 2009, è un bioparco di nuova concezione. Il primo immersivo d’Italia, con 160.000 m2 e oltre 84 specie animali in 11 habitat (9 di terra e 2 acquatici), che riproducono fedelmente luoghi naturali di Africa e Asia, senza reti o gabbie.

Il progetto architettonico e la scelta delle piante è stato progettato dai biologi e veterinari del parco insieme agli architetti paesaggisti, per garantire il benessere e la salvaguardia degli animali, provenienti da altre strutture zoologiche europee appartenenti all’EAZA (European Associations of Zoos and Aquaria), l’associazione che promuove la collaborazione tra le strutture zoologiche europee a fini conservazionistici.

Il parco ha l’obiettivo di far conoscere e proteggere gli animali attraverso la ricerca, la formazione ex situ e programmi di conservazione per difendere le specie a rischio.

 

IL RESORT

Strutturato come un vero e proprio campo tendato africano, il Lake Eyasi Resort richiama in ogni aspetto le soluzioni abitative che si possono trovare nel Continente Nero durante un safari.
Sia le aree comuni che i lodge sono tematizzati per richiamare, tramite materiali, colori, texture, oggetti e dettagli, le atmosfere africane e rimandano alla cultura del luogo e all’habitat naturale.

Il Resort vuole far conoscere culture differenti e preservare la biodiversità di un luogo che, seppur lontano, possiamo contribuire a conservare tramite il soggiorno presso la struttura.

Lo stile ispirato all’Africa

Le Eco-House e le Lodge Tent, realizzate e personalizzate in esclusiva per il parco, coniugano ricerca e design totalmente Made in Italy. 

Piccoli capolavori di bioarchitettura che rendono il soggiorno una vera immersione nella natura, a metà tra il rustico e l’esotico, tra una camera d’albergo di charme ed una tenda da campeggio.

Una ricerca approfondita sulla cultura, i colori, i materiali, le texture e gli usi e costumi che caratterizzano l’abitare dei popoli che vivono sulle sponde del Lake Eyasi, ha permesso di riportare all’interno il flavour del luogo.

Ogni soluzione abitativa ha un suo arredamento, studiato per fare respirare” l’Africa senza però rinunciare al comfort, per un’esperienza unica, accogliente e aspirazionale.

I colori e le fantasie delle tappezzerie utilizzate si rifanno a geometrie che riportano alle usanze dei popoli i popoli autoctoni. Per i tessuti sono state utilizzate stoffe originali provenienti dalla Tanzania. Un’iniziativa, quest’ultima, che va a contribuire al progetto B.A.N.A.N.O., in aiuto a donne vedove e orfani, cercando così di sostenere le popolazioni locali.

I complementi e gli arredi sono stati selezionati con attenzione e con una fortissima predisposizione alla scelta dei materiali di qualità ed ecosostenibili, favorendo materiali naturali come legno, ferro, pietra e cotone. Una scelta che vuole anche essere un tributo all’Africa in generale e al suo essere simbolo di biodiversità.

Eco-House e Lodge Tent

Sono 3  le differenti tipologie di alloggio, che si differenziano non solo per la grandezza degli spazi, ma anche per le caratteristiche offerte. Tutte le unità abitative, però, sono dotate di una veranda allestita dove poter godere open air attimi di relax dopo una giornata all’interno del parco.

A chi soggiorna nei Lodge è data la possibilità di associare anche una tenda “baby” da posizionare all’esterno della struttura, sul patio, per far soggiornare i bambini e farli sentire davvero come in un vero accampamento in mezzo alla Savana. 

  • Villa Tribal House
    Eco-house dalle linee minimaliste
    , geometriche ed eleganti, e un moderno sistema di  energetica, offre agli ospiti un senso di connessione totale con la natura circostante. Vetrate panoramiche permettono l’ingresso della luce che si diffonde all’interno degli spazi. Dotato di zona giorno, due camere da letto un ampio bagno è l’ideale per ospitare fino a 5 persone.
  • Lodge Wild
    Una suite dotata di uno spazio living, un’ampia master bedroom e un bagno confortevole è la soluzione ideale per un’esperienza a stretto contatto con la natura, ma con tutti i confort necessari. La più intima tra le proposte ha una forte caratterizzazione africana, sia per i colori che per i materiali ed un design pulito ed essenziale ma di grande impatto.
  • Tenda
    La soluzione più wild, una vera tenda ispirata alle linee architettoniche delle tende safari più classiche. Grazie all’accesso in vetro temperato, infatti, gli ospiti all’interno del lodge, sperimentano in modo totalizzante la connessione con la natura circostante. L’interno è caratterizzato da open space separati solo dal bagno. L’ospite vive una continuità fra esterno ed interno: l’open space, infatti, ha la sua continuità naturale sulla terrazza panoramica privata, regalando indimenticabili momenti di relax.

Savana Terrace & Ombiasy Restaurant

Per la cena l’Ombiasy Restaurantfarà immergere i visitatori in una nuova esperienza culinaria e sensoriale. Le proposte, tradizionali e con spunti internazionali, saranno servite in un luogo accogliente che invita al relax e che rimanda alle tradizioni africane, come il consumo di acqua e menta. Un viaggio nel viaggio, sempre esaltando i valori intrinsechi del parco.

Gli ospiti del Lake Eyasi Resort, oltre ad avere accesso prioritario ai bar e ristoranti presenti nel parco, potranno anche usufruire, in modo esclusivo, della Savana Terrace durante il momento della colazioneUn punto ristoro che offre la possibilità di fare un’experienza davvero unica. Sulla terrazza che affaccia sull’habitat Savana si potrà far colazione al sorgere del sole o sorseggiare un thè nel pomeriggio guardando negli occhi le giraffe.

Il parco in versione esclusiva e le spiagge

Tutti coloro che soggiornano al Lake Eyasi Resort avranno la possibilità di godersi il parco in esclusiva.
Il silenzio, interrotto solo da suoni naturali e dai versi degli animali, sarà il compagno di un’esperienza unica: assistere al risveglio degli animali e ammirare gli habitat con il primo sole della mattina.
Durante il soggiorno, inoltre, i visitatori avranno libero accesso a tutti gli habitat del parco e alle due spiagge che riproducono ambientazioni africane. 

  • Bolder Beach, riproduzione di Cape Town in Sudafrica, dove nuotare accanto a pinguini africani separati solo da una vetrata e rilassarsi sulla spiaggia bianca dove sono presenti ombrelloni e sdraio in stile africano.
  • Malawi Beach, la spiaggia che riproduce il lago Malawi con sabbia rosa e una piscina dalla dolci correnti che porta-osservare, innamorandosi del cucciolo di ippopotamo, Filippo, nato lo scorso agosto.
Google maps
Top