Mum Loading

Books

E’ iniziata la scuola! 5 libri da leggere insieme ai bambini per vivere al meglio il grande passo

16/09/2022

C’è chi corre in contro alle maestre, chi si aggrappa al collo della mamma, chi se le inventa tutte pur di non andare, chi si tiene tutte le emozioni dentro. I vostri figli come hanno preso l’inizio del nuovo anno a scuola e asilo? 

“No mamma, oggi non ci voglio andare a scuola”.  La timidezza, l’ansia, la paura … possono giocare brutti scherzi delle volte, soprattutto in questi giorni di inizio anno in cui in ballo ci sono tanti cambiamenti per i nostri piccoli: emotivi, sicuramente, ma anche legati alla nuova routine da ristabilire dopo la pausa estiva.

E poi, diciamocela tutte care mums, non a tutti piace andare a scuola: stare tante ore seduti sui banchi, studiare, affrontare verifiche. E’ vero che i social oramai hanno trasformato il mondo  mamme e bambini in un mondo praticamente perfetto dove sembrano non esistere ostacoli ma noi siamo certe che, oltre alle tante mamme orgogliose di vedere i propri figli correre incontro alle maestre e ai loro (nuovi) compagni, ci sono anche tante altre mamme che devono consolare, abbracciare, spronare (e delle volte anche convincere) i propri figli ad andare a scuola perché proprio non ne hanno voglia!

Purtroppo io non ho la ricetta magica per aiutarvi, ma sul nostro Magazine, grazie alle nostre esperte troverete sicuramente l’articolo più adatto a voi

LEGGI ANCHE: Primo giorno di scuola: i tips utili che aiutano (noi) e i nostri bimbi a vivere bene l’ambientamento alla Primaria

Quello che posso fare, però, è consigliarvi qualche libro da leggere insieme ai vostri bambini in questi giorni. Pronte a prendere appunti?

 

5 LIBRI DA LEGGERE PER L’INIZIO DELLA SCUOLA INSIEME AI BAMBINI

 

 

IL RIFLESSO DI HARIETTE – Terre di Mezzo editore, vincitore Opera Prima al Bologna Ragazzi Award 2022.

TRAMA: Hariett è un po’ timida e non ama andare a scuola. Ma una mattina, al posto del suo solito riflesso, trova quello di un grosso leone e scopre una parte di sé estroversa ed esuberante, e andare a scuola è divertentissimo. Allo stesso tempo però, Hariett diventa anche un po’ prepotente, viene sgridata dalla maestra ed evitata dai compagni, e comincia a rimpiangere il suo vecchio riflesso. Quando lo trova nascosto sotto il letto, capisce che la cosa migliore è tenerli entrambi!

 

COME FUNZIONA LA MAESTRA – ed. Il Castoro

TRAMA: Un divertente e raffinato albo illustrato che parla ai bambini di oggi e… ai bambini di ieri.
“Dentro la maestra ci sono i numeri, le tabelline, i fiumi, i monti, l’orologio, i cinque sensi, l’uomo primitivo e tante altre cose che a poco a poco finiscono anche dentro ai bambini.”
Ci sono maestre lunghe o maestre corte. Maestre larghe oppure sottili. Maestre scure, chiare, ricce, lisce, a pallini, a fiori, a spirali, a scacchi e in varie fantasie. Anche a righe e a quadretti, naturalmente. E dentro le maestre, invece, cosa c’è? Un ritratto gioioso e scanzonato di tutte le maestre. Guarda bene, e troverai anche la tua o quella che hai conosciuto da piccolo!
Un intero universo da scoprire, per giocare con la curiosità dei bambini e sorridere insieme a loro sul mondo della scuola. Dedicato a una delle persone più importanti nella vita di ogni bambino.

 

UN GRANDE GIORNO PER LA SCUOLA – ed. Giunti

TRAMA:  Il primo giorno di scuola e tutti sono un po’ agitati, ma c’è qualcuno che lo è più di tutti: la scuola stessa! Quanti bambini… Cosa faranno quando arriveranno? Gli piacerà la scuola? Saranno gentili con lei? Dopo un difficile inizio, i giorni passano e la scuola si rende conto di non essere l’unica a dover affrontare l’agitazione dei primi giorni. C’è chi è molto timido, chi odia la scuola, chi combina pasticci.
Ognuno ha le proprie preoccupazioni, ma a tutto si trova una soluzione…

 

OH, QUANTE COSE  VEDRAI! – ed. Mondadori

TRAMA: Hai cervello nella testa. Hai piedi nelle scarpe. Puoi andare dove vuoi, da qualunque parte. Sei solo. Sai quello che sai. Sei TU che decidi dove andrai.

«Un messaggio filosofico esplorato attraverso lo stile saggio e arguto del Dr. Seuss.» – Kirkus

Un viaggio in rima tra i paesaggi colorati della vita per incoraggiare i bambini ad avventurarsi nel mondo a testa alta, affrontare le insidie con sicurezza e imparare a spostare le montagne per raggiungere il proprio sogno! Hai cervello nella testa. Hai piedi nelle scarpe. Puoi andare dove vuoi, da qualunque parte. Sei solo. Sai quello che sai. Sei TU che decidi dove andrai.

 

VIVA LA SCUOLA – edizioni Piemme

TRAMA: Il primo giorno di scuola nessuno ha voglia di lasciare la mamma, mangiare alla mensa scolastica, incontrare quel mostro della maestra e conoscere i nuovi compagni. Ma all’uscita, che bello scoprire che Nicky, una bambina della scuola, è già diventata un’amica meravigliosa e
inseparabile!

Spero che questi consigli librosi possano tornarvi utili! I vostri bimbi come hanno preso l’inizio del nuovo anno a scuola e asilo? Leggete loro dei libri?

 

Melissa Ceccon

Responsabile editoriale – Mumadvisor

Top