Mum Loading

Family Time

Gita facile in Lombardia al Sentiero dello Spirito del Bosco: passeggiata e pranzo in natura

12/05/2022

Natura e primavera! La combo perfetta per organizzare qualcosa di bello e divertente all’aria aperta. Dove andare? Vi diamo una bella idea per fare una passeggiata facile e gustarvi un pranzo in un bell’agriturismo immerso nel verde.

Mums ecco un bel percorso facile da fare se siete una famiglia amante del trekking! Ora che sono arrivate le belle giornate, passeggiare tra i boschi e in montagna diventa ancora più piacevole. Quindi, se siete una famiglia a cui piace camminare nella natura incontaminata, vi segnaliamo il Sentiero dello Spirito del Bosco in località Prim’Alpe, in provincia di Como.

 

 

Siamo certe lascerà davvero a bocca a aperta i vostri bambini perché potranno avventurarsi in un bosco davvero magico, in cui bisogna fare attenzione e anche un po’ di silenzio! Perché? Perché tra un albero e l’altro, si nascondono gnomi, folletti e anche streghe!

Tutti personaggi intagliati nei tronchi degli alberi e che rendono questo percorso – adatto anche ai più piccoli (ma meglio evitare passeggini e carrozzine) davvero unico!

 

E’ uno dei nostri posti preferiti e infatti ve ne avevamo già parlato in un altro nostro articolo, dove vi suggeriamo alcune mete per delle gite all’aperto da fare con i bambini in Lombardia.

LEGGI ANCHE Gite all’aperto con i bambini: i parchi con animali più belli da visitare in Lombardia

 

 

 

Il Bosco di Canzo, in provincia Como, è il luogo ideale per far divertire ed esplorare in libertà i vostri bambini. Questo luogo incantato è una faggeta, che durante l’autunno cambia colore e si tinge di un rosso intenso e in primavera vi stupirà con il suo verde e i fiori selvatici. Qui, oltre a rimanere letteralmente incantanti dallo spettacolo del foliage in autunno, in ogni stagione i bimbi – durante la passeggiata – incontreranno tanti simpatici personaggi: gnomi, folletti, streghe e fatine, fiori giganti. Tutti scolpiti tra tronchi e alberi e sapientemente distribuiti in tutto il percorso, quindi bisognerà aguzzare ben bene la vista e… attenzione ricordate! Bisogna fare piano e rispettare la natura, perché alcuni dei folletti del bosco stanno dormendo…

 

 

IL SENTIERO DA ESPLORARE

Per i bambini sarà davvero divertentissimo, ma consigliamo un abbigliamento comodo e scarpe adeguate perché il percorso, che dura circa un paio d’ore, non è proprio semplicissimo. Per arrivare al Sentiero dello Spirito del Bosco, bisogna prima lasciare la macchina alla fonte del Gajum e poi proseguire a piedi verso Prim’Alpe: un percorso in salita (non ripida) di circa un’oretta. L’interno del sentiero, poi, è fatto di salite e discese sicuramente non adatte al passeggino, meglio attrezzarsi con uno zaino porta bebè in caso di bimbi molto piccoli. Per visitare tutto il sentiero ci vuole circa un’oretta.

 

IL CONSIGLIO IN PIU’ PER IL PRANZO CON I BAMBINI

Se vi portere un pranzo al sacco, potrete fermarvi a pranzo facendo un pic-nic in uno dei bellissimi prati dotati anche di tavoli in legno che incontrate anche a metà del sentiero e nella parte finale.

 

 

Oppure se camminare non vi spaventa, potete anche scegliere di allungare un po’ il percorso ( ma merita!) per arrivare fino al Rifugio Terz’Alpe per godervi un ottimo pranzetto in mezzo al verde. Consigliamo gli ottimi pizzoccheri! Non solo, c’è anche una fattoria didattica molto carina per i vostri bambini.

 

 

Info: qui potete trovare tutte le info dettagliate, anche sui vari percorsi da fare.

 

Il Team di MumAdvisor

 

Top