Design & Craft

Fasciatoio&Flessibilità

20/02/2017

02 – Rubrica di Interior Design e Progettazione

 

Quando arriva un bimbo in una casa occorre, tra le mille cose da comprare e preparare, anche predisporre uno spazio dove cambiare il bebè. In genere sul mercato si trovano appositi mobili dove vi può essere anche la vaschetta per il bagnetto … insomma i classici fasciatoi. Nulla in contrario … ma volevamo darvi qualche spunto per realizzare una zona fasciatoio – nursery alternativa attraverso il ri-utilizzo di cassettiere che avete già a disposizione a cui dare una nuova funzione!!!

Bisogna prima di tutto controllare che l’altezza della cassettiera sia corretta rispetto all’altezza della mamma … soprattutto all’inizio e nei primi mesi ci passerete un sacco di tempo. Noi consigliamo 78 – 85 cm per donne alte tra i 150/165 cm mentre 85-100 cm per donne tra i 165/180 cm.

Rispetto alla profondità della cassettiera controllate che ci stia comodo un materassino morbido per il cambio, solitamente sul mercato si trovano di queste dimensioni 50×70 cm.  Si può facilmente fissare al piano della cassettiera con due strisce di velcro, in questo modo resta sicuro ed essendo facilmente removibile la pulizia è assicurata.

I cassetti devono essere di facile accesso, quindi meglio agevolare l’apertura utilizzando guide che garantiscono uno scorrimento veloce. Inoltre quando hanno i pomoli è bene verificare che la presa sia comoda e pratica. I cassetti si possono attrezzare in svariati modi utilizzando dei separatori … l’Ikea ne ha di furbi e di diverse misure. Quindi potrete riporre pannolini, salviettine profumate, creme, forbicine, biancheria da bagno, biancheria da letto, body divisi per taglie, calzine, ect … l’effetto ordine è garantito così come la praticità … ogni cosa al suo posto!!! Inoltre avrete sempre la situazione “rifornimento” sotto controllo … cosa manca? Pannolini, crema, body puliti?!?!

Vicino alla cassettiera potrete anche mettere altri oggetti che non solo decoreranno la parete ma sono soprattutto utili come: il famoso “magia-pannolini”,  una bella luce che crea l’atmosfera corretta da usare soprattutto per i cambi notturni, qualche quadretto o foto, un bel tappeto morbido a terra e se ci sta una comoda sedia per l’allattamento … magari una sedia a dondolo dove cullare e farsi cullare nei momenti più delicati!!!

Mandateci le foto dei vostri angoli nursery … sappiamo ormai che siete bravissime!!!

 

 

 

… e ora spazio alle domande delle mamme, rispondono le mamme architetto!

 

DOMANDA: Ciao Mamme architetto, volevo avere qualche consiglio su tappeti per la stanza dei miei bambini. Grazie mille. Alice.

RISPOSTA: Ciao Alice, non ci hai specificato l’età dei tuoi bambini e la motivazione per la quale senti l’esigenza di avere tappeti nella loro stanza. In ogni caso ti rispondiamo volentieri dicendoti quello che secondo noi è importante. Infatti i primi movimenti spontanei dei bambini sono sul pavimento, gattonando ed esplorando gli oggetti che li circondano. Il gioco a terra è il primo divertimento. Siamo noi a metterli a terra per lasciarli liberi di muoversi senza pericolo di cadere. Il pavimento rimane il luogo preferito per i giochi anche quando i bambini crescono, osservandoli si capisce che non si tratta solo di abitudine ma di vera libertà di azione. Il pavimento è un luogo non strutturato in cui ogni gioco può prendere forma, che permette ai bambini di conoscere il proprio corpo e di dare ampio spazio alla fantasia.  Per i bambini, è importantissimo avere degli elementi a terra che creano delle micro-aree definite dove giocare soprattutto quando sono più piccoli.

Noi amiamo molto i tappeti di Lorena Canals, per la maggior parte lavabili anche in lavatrice con un design delicato, fresco e soprattutto facilmente adattabile a diverse tipologie di arredamento e decor … ne ha per tutti i gusti e forme … ecco alcuni esempi!!!

 

           

 

 

DOMANDA: Consigli su mangia pannolini , in base alla vostra esperienza di mamme ma anche di architetti … ingombri, praticità, design, ect …. Grazieeeeee. Francesca futura mamma ad Aprile.

RISPOSTA: Ciao Francesca, prima di tutto complimenti e in bocca al lupo per questa nuova e meravigliosa avventura che ti stravolgerà la vita e ti migliorerà sotto ogni aspetto!!! Venendo alla tua richiesta, entrambe abbiamo usato il “mangia-pannolini”, perché consigliato da tutte le nostre amiche già mamme … Entrambe abbiamo usato Tommee Tippee della Sanigenic, le ricariche si trovano facilmente, è piccolo e pratico… sotto trovi altri esempi.

 

      

Mangia pannolini Tommee Tippee – SANGENIC 

 

 

Secchio per pannolini Style – ROTHO BABYDESIGN

 

 

 

Mangia pannolini – UBBI

 

 

 

 

… Mamma se hai bisogno di aiuto o di qualche consiglio per la cameretta dei tuoi bambini, scrivi a iinfo@archiforlittle.com , se sarai selezionata troverai la tua risposta pubblicata sulla Mumadvisor RUBRICA “I CONSIGLI DELLE MAMME ARCHITETTO

A cura di Archiforlitte | Web:  www.archiforlittle.com | Mail: info@archiforlitte.com

SCRIVI UNA RECENSIONE

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Segnala un’attività

    Do il consenso ai fini commerciali.
    Ho letto la normativa sulla privacy