Mum Loading

Design & Craft

Ecco come realizzare il gioco del Tetris usando materiale di riciclo!

25/04/2021

A volte per sorprendere e far felici i nostri bimbi con un gioco nuovo, basta davvero poco: in casa abbiamo sempre tanto materiale che, invece di essere buttato, può trasformarsi in qualcosa di utile. Un esempio? Il cartone delle uova

 

Oggi mums, vi voglio proporre un gioco che sicuramente vi farà tornare in mente piacevoli ricordi di quando eravate piccole: quello del Tetris! Ve lo ricordate? Ho deciso di realizzare una versione particolare per il mio bambino di questo giochino ‘vintage’ perché – forse non lo sapete – ma ha innumerevoli effetti positivi a livello cognitivo,  importanti per lo sviluppo dei nostri bimbi. 

Il Tetris, infatti,  aiuta a:

  • Stimolare la motricità fine

  • Migliorare la coordinazione occhio-mano

  • Allenare la concentrazione e la memoria

  • Esercitare la pazienza

  • Incoraggiare alla capacità di riconoscere forme e colori

Ma ancora di più… avete idea della felicità che proverete insieme ai vostri bimbi quando riusciranno a comporlo tutto?? Metterà sicuramente tutti di buonumore!!

Tutti ci abbiamo giocato al pc… e questo ad oggi non è il massimo, dato che si sta già parecchio tempo davanti ad uno schermo, così ho pensato a come ricrearlo con materiali che abbiamo già in casa.

 

Ecco cosa vi occorre

  • 6 Scatole di uova da 10
  • Tempere
  • Pennello
  • Forbice
  • Cucitrice

 

E ora, in pochi e semplici passi, andiamo a ricreare il nostro Tetris

  • Eliminare le parti superflue delle scatole delle uova, in modo che rimangano piatte

  • Unire 3 scatole con la cucitrice in modo da creare la base del tetris

  • Tagliare in pezzi di diverse forme le scatole restanti 

  • Quest’ultime colorarle con tempere di colori diversi

 

Una volta asciugate…. Via!! Il gioco inizia!!

Vi piace questa idea creativa? Fatemi sapere se ci giocherete in famiglia, sono curiosa di sapere come hanno reagito i vostri bimbi?

 

 

Carla Lazzarini

mamma di Umberto Mario e founder de “Il nido di Carla”, un’idea di asilo nido attuato in una casa in cui i bimbi vivono una famigliare quotidianità.

Top