Mum Loading

Design & Craft

Design bimbi: 6 idee per trasformare gli arredi della cameretta in giocattoli!

02/11/2021

Meglio un arredo che rispecchia lo stile di tutta la casa oppure qualcosa di più estroso per la gioia dei più piccoli? Quando si tratta di arredare la stanza dei propri figli, i dubbi sono sempre moltissimi: oggi la nostra designer vi dà qualche suggerimento per trasformare la cameretta in un’isola di divertimento

Non è sempre facile scegliere dei mobili per bambini. Un genitore spesso si trova a domandarsi se è meglio optare per una tipologia di arredo più utile e funzionale e magari in linea con lo stile della casa, oppure scegliere qualcosa di più “giocoso” ed estroso per andare incontro alle peculiarità della tenera età dei figli.

La soluzione è scegliere arredi che si possono trasformare. In cosa? Ma in giocattoli ovviamente!

Ecco, allora, qualche idea, per rendere la camera dei bambini un’isola del divertimento.

 

Arredare con i giocattoli: i mobili che fanno divertire i bambini

I mobili per bambini non devono essere pensati come riproduzioni rimpicciolite di arredi per adulti.

Devono essere piuttosto scelti a “misura di bambino” caratterizzati dal principio di semplicità, colore, genuinità e praticità; un mondo lontano dai gusti, dai bisogni e dalle sensazioni degli adulti.

“Giochi e giocattoli sono il  preludio a idee serie” diceva Charles Eames, uno dei più importanti architetti designer americani.

Pensiamo allora ad arredare la cameretta o la playroom con mobili componibili o trasformabili, dalle forme iconiche che ispirano creatività, sviluppano la fantasia, fanno divertire, coinvolgono in diverse attività, affiancano il bambino nella crescita; proprio come i giocattoli, perché il gioco per un bambino è la base di tutto.

E allora vi propongo 6 idee arredo che ben si adattano a questo scopo:

 

  1. Letto: a capanna o TIPI

Il primo rimanda alla forma ideale della casa, il secondo si rifà alle tende degli indiani o all’atmosfera del campeggio; sicuramente entrambi oltre a svolgere la loro funzione base, cioè quella di agevolare il riposo del bambino, si trasformano in luoghi perfetti per mettere in moto fantasia e immaginazione. Possono essere “addobbati” e allestiti con ghirlande luminose e decorative a tema, arricchite con fondali scenografici o completate con tende per creare nascondigli segreti.

  1. Armadi o contenitori a forma di casette

Molto apprezzati dai bambini, creano nella stanza, se accostati in serie, uno skyline personalizzabile; arredi strappa storie per giocare a “facciamo finta che”  o con bambole e pupazzi di cui diventano abitazioni magiche. Sono inoltre un buon compromesso per rispondere alle esigenze di contenimento e ordine dei genitori.

  1. Divanetti componibili o Play couch sofa

Ideali per una playroom, ma anche perfetti per un angolo lettura, rappresentano la stilizzazione del classico divano, suddiviso in cuscini dalle forme geometriche di base. Si trasformano in vere e proprie costruzioni in grande scala con cui i bambini possono giocare a creare percorsi per misurare la propria agilità, o realizzare una capanna in cui nascondersi, oltre ad avere un’isola per il relax tutta per sé.

  1. Sedie e sgabelli cavalcabili

Non solo sedute “piccole” più o meno decorate e colorate dalle forme ammiccanti, ma veri e propri elementi d’arredo con cui interagire, sperimentando modi diversi di sedersi, oppure decidere di giocare immaginando di cavalcare un animale (pensiamo al classico e intramontabile Elephant di Vitra), o ancora girandole e ribaltandole per scoprirne nuove funzioni (come ad esempio Trioli di Magis: una sedia con 2 diverse altezze che diventa un cavallo a dondolo).

  1. Tavolini multifunzione

Veri e propri tavoli o piani d’appoggio per le attività creative, che all’occorrenza possono essere ribaltati diventando panche a dondolo o scalette per raggiungere “obiettivi più alti”.

Questa è solo una piccola selezione delle soluzioni d’arredo giocattolo che possono essere proposte ai bambini; sul mercato esiste un mondo da scoprire adatto ad ogni budget.

 

 

Se volete scoprire altre “must have” sul gioco-arredo, allora cliccate sulla foto e andate a sbirciare tutti i prodotti da tenere d’occhio su Amazon!

 

 

 

 

 

 

 

Laura Venti

Interior Designer | dal 2013, diventata mamma, ho sviluppato il mio interessi e i miei studi nel campo degli spazi dei bambini. Dal 2019 ne ho fatto il mio lavoro principale e con MiniLavDesign ho reso le competenze acquisite una realtà. Seguimi su IG

Top